domenica 24 giugno 2012

Sono uscita, e per ben due volte. Si lo so che non sembra niente di che, ma per significa iniziare a a riprendere il controllo della mia vita. Avantieri ho passato la mattinata a farmi bella, mi sono smaltata le unghie, ho dato una sistemata ai capelli, ho fatto una maschera rilassante per il viso, ho preso il telefono mandato due messaggi e ta dan: sono uscita con due mie compagne di classe. S. ed M. non mi sono mai state ne simpatiche ne antipatiche, ma siccome sono due delle poche persone ch conosco nella mia città mi sono fatta coraggio e sono uscita. Ho passeggiato, ho mangiato un gelato due palline al melone che mi piace tanto, abbiamo chiaccherato di scemenze come non capitava da tanto tempo. Sono uscita per un totale di 2 ore e 35 minuti a me sembrava di aver scalato l'Everest, non ero più abituata al contatto umano, ma almeno ho agito prima di inselvatichirmi, sono felice di aver raggiunto quest'obbiettivo.
Ieri sono uscita di nuovo, ma questa volta ero con mia madre, che ha deciso di portarmi in giro per negozi. Mi sono comprata un paio di pantaloncini bianchi con una cinturina blu notte che mi fanno pensare ai completi alla marinara, poi ci siamo fermati in un posto davvero carino dove fanno le crepes e io ne ho  preso una concon mozzarella e pomodoro, mi dispiace per la mia dieta ma era davvero buona. Oggi però pesavo 44.6, mi dispiace visto che ero riuscita ad arrivare a 44 tondi tondi, cerco di ristabilire un pò la situazione con la ginnastica visto che oggi per mia grande fortuna sono a casa da sola.
Avete ragione comunque, non serve a niente stare a piangere senza far niente, così da adesso cercherò di uscire di più, di coltivare qualche amicizia senza dimenticare di essere me stessa.
Grazie mille per il vostro sostegno, senza di voi sarei persa!
Vi stringo,
Ele

1 commento:

  1. Brava! sono molto contenta per te, continua così!
    Un bacio.

    RispondiElimina